>

La sicurezza nelle Scuole - Sicurezza sul Lavoro

Vai ai contenuti

Menu principale:

La sicurezza nelle Scuole

GLI OBBLIGHI del DIRIGENTE SCOLASTICO/Datore di Lavoro si possono così riassumere:

Il D.S. nomina le figure preposte alla sicurezza RSPP, ASPP e degli addetti all’emergenza (figure sensibili).

R.S.P.P.
Se esterno, il DS deve verificare l'abilitazione dedicata al settore ATECO 8 e gli aggiornamenti obbligatori.

R.L.S.
Può essere designato dopo aver effettuato un corso di 32 ore di cui 12 sui rischi specifici del comparto scuola (meglio se diversificati tra I e II ciclo). Va comunicata la sua nomina all'INAIL sede provinciale.

ADDETTI ANTINCENDIO
Il DS dovrà assicurare una formazione di 8 ore per presenze contemporanee per edificio inferiori a 300. Di 8 ore con esame di idoneità tecnica (presso VVF) tra 300 e 1000 presenze contemporanee per edificio. Di 16 ore con esame di idoneità tecnica (presso VVF) per presenze contemporanee superiori a 1000 per edificio (D.M. 10/3/98).

ADDETTI PRONTO SOCCORSO
Il DS dovrà designare e assicurare una formazione di 12 ore, svolta da personale medico (3 moduli).
Deve allestire la cassetta del pronto soccorso contenente la dotazione minima indicata nell'ALL. 1 del D.M. 388/2003 e nominare l'addetto che deve verificarne il contenuto.

PREPOSTI
Il DS dovrà assicurare l'identificazione dei preposti (insegnanti e coadiuvanti) e la loro formazione prevista dall’art. 37.
Deve però essere redatta e pubblicata una lista delle persone individuate come preposti, indicando, per ognuno di questi e in modo preciso, i soggetti nei confronti dei quali si intende esercitato tale ruolo.

DIRIGENTI.
Il DS dovrà assicurare la formazione prevista dall’art. 37 c. 7 e relativo aggiornamento, previa individuazione dei dirigenti secondo la definizione della funzione riportata nell’art. 2 (Persona che, in ragione delle competenze professionali e dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro (DS), organizzando l’attività lavorativa e vigilando su di essa (art. 2).

Valutazione dei rischi
Individuazione, programmazione e attuazione delle misure di prevenzione e protezione
Stesura e aggiornamento del DVR
Informazione, formazione e addestramento dei lavoratori
Organizzazione dell’emergenza
Sorveglianza sanitaria e nomina del Medico Competente (quando previsto)
Gestione della sicurezza (nell’ottica del miglioramento continuo)
Promozione della didattica della sicurezza rivolta agli allievi

Il committente (DS o Ente proprietario dell’edificio) in caso di affidamento di lavori strutturali e impiantistici all'interno della struttura, deve:

• verificare l’idoneità tecnico professionale (impresa appaltatrice o lavoratore autonomo);
• acquisire il certificato di iscrizione alla CCIAA degli appaltatori;
• acquisire l'eventuale autocertificazione (se ammessa) del possesso dei requisiti;
• fornire dettagliate (funzionali e non generiche) informazioni sui rischi specifici presenti nell’edificio scolastico e sulle misure di prevenzione ed emergenza adottate;
• promuovere la cooperazione e il coordinamento con la ditta appaltatrice, elaborando un "Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenza" (DUVRI), che indica le misure adottate per eliminare le interferenze tra le attività della suola e quelle dell’impresa.

L’obbligo di redigere il DUVRI non si applica a:
servizi di natura intellettuale (consulenze, esperti esterni, ecc.);
mere forniture di materiali o attrezzature (fornitori abituali, ditte di distribuzione di generi alimentari, ecc.);
lavori o servizi di durata non superiore ai 2 giorni (salvo casi molto particolari, infrequenti in ambito scolastico);
Nel caso in cui il committente sia l’Ente proprietario dell’edificio (Comune o Provincia):
la stesura del DUVRI e’ di competenza dell’Ente (sulla base di una ricognizione dei rischi standard relativi alla prestazione).

il DS integra il DUVRI riferendolo a rischi specifici d’interferenza dei luoghi in cui si svolgerà l’opera.
Il contratto di appalto deve riportare:
• i costi relativi alla sicurezza
(non soggetti a ribasso)
• Il DUVRI (in allegato)


Protected by Copyscape Web Copyright Protection
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu