>

Come scegliere l'estintore - Sicurezza sul Lavoro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come scegliere l'estintore

La maggior parte delle attività a basso rischio di incendio (secondo la classificazione del DM 10 marzo 1998) ricade nel campo di applicazione del d.lgs 81/08 (sicurezza ed igiene dei luoghi di lavoro) per cui, a tali attività, si applicano:
le norme specifiche del d.lgs 81/08
i criteri di valutazione del rischio del DM 10 marzo 1998.
Riepilogo a cura del VV.FF.

Per un quadro approfondito e le norme tecniche di riferimento, consulta il
DM 3 agosto 2015 Ministero dell'Interno - Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139.

Gli estintori sono probabilmente il primo presidio antincendio da valutare nella difesa dagli incendi in tutti i luoghi di lavoro.

E' pertanto importante che la loro scelta avvenga in maniera precisa e ponderata, rispettando i fattore chiave della prevenzione, come il loro numero, la loro collocazione e la loro tipologia. Infine, ma non ultimo, occorre ricordarsi della loro manutenzione periodica oppure straordinaria da effettuarsi a seguito di un utilizzo anche parziale degli stessi.

Per facilitarvi nella scelta e nella loro valutazione, vi alleghiamo tre importanti documenti elaborati dal Ministero dell'Interno e dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.


Il primo affronta attraverso lo strumento delle procedure semplificate, il problema della valutazione del rischio incendio nelle strutture ed è un valido ausilio per comprendere quali scelte effettuare nella propria attività.
Il secondo esamina il primo e più elementare strumento di lotta all'incendio: l'estintore.
Fondamentalmente l’estintore è un apparecchio contenente un efficace agente estinguente che dovrà essere proiettato alla base del fuoco per facilitarne l'azione. Tenete conto che l’estintore deve consentire un intervento immediato nei confronti di un principio d’incendio o di un incendio di limitate proporzioni e deve quindi poter essere utilizzato anche da una persona inesperta (ma tenete conto sempre dell'adeguata ed obbligatoria informazione, formazione e addestramento).

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu